Tutte le NEWS

Novembre 17, 2022

E-READY ™: IL NUOVO TEST PER IDENTIFICARE LA FINESTRA DI IMPIANTO

E-Ready™ è un test genetico di ultima generazione tramite il quale, mediante analisi NGS, è possibile valutare la recettività dell'endometrio e datare la finestra di impianto evitandone il fallimento a seguito di un ciclo di fecondazione medicalmente assistita.
Novembre 17, 2022

Vespa Orientalis: come comportarsi, come riconoscerla.

La Vespa orientalis può nidificare in posti che non vengono utilizzati, o che vengono aperti dopo un lungo periodo di tempo. La Vespa Orientalis punge, e il suo pungiglione non è come quello delle api che si può rimuovere meccanicamente. Occorre allontanarsi, ritirandosi in casa se la puntura è avvenuta all'esterno per evitare l'arrivo di altri insetti.
Ottobre 24, 2022

Il ragno Violino

Si tratta di un ragno piuttosto piccolo, che non supera i 9 mm di corpo e che può raggiungere al massimo i 4-5 cm contando le zampe; le femmine hanno il corpo leggermente più grande dei maschi, i quali hanno, per contro, le zampe un po' più lunghe. Ricorda vagamente la forma di un violino.

Ottobre 12, 2022

Un check-up dopo le vacanze: chi ben inizia… – a cura del Centro Medico Cmed

Il rientro dalle vacanze può essere una fase delicata di acclimatamento psicofisico. Trascorrere giorni o intere settimane scandite da ritmi diversi dall'usuale può aver ricaricato le batterie, ma può anche, al rientro, rendere difficile riprendere le proprie abitudini.

Febbraio 18, 2020

Il dolore pelvico in ginecologia a Cura del Dott. Cavaliere – Responsabile Ginecologia e Ostetricia Cmed & Partners

Il Dottor Alessandro Cavaliere Responsabile di Ginecologia presso Studio Medico Cmed Roma, ci parla del dolore pelvico nella donna che si manifestra come dolore costante, molto spesso di origine non definita in regione pelvica, che in caso di persistenza, oltre i due mesi, va indagato in prima istanza con una visita e una ecografia TVS.

Settembre 25, 2020

Benessere femminile e prevenzione oncologica a Cura del Dott. Alessandro Cavaliere Ginecologo responsabile Centro Medico CMed & Partners

La maggior parte delle pazienti che si avvicinano ad un programma di prevenzione oncologica hanno vissuto l’esperienza della malattia attraverso un’amica o un familiare e decidono quindi di sottoporsi ad uno screening. Altre pazienti hanno avuto un test di screening positivo o sospetto e si rivolgono ad un centro o ad un medico che trattino nello specifico il problema.